Rilevazione presenze con lettore rfid2018-07-22T00:47:10+00:00

RILEVAZIONE PRESENZE CON LETTORI RFID

rilevazione presenze con lettore rfid

Cos’è la tecnologia RFID

Con il termine RFID (acronimo di Radio Frequency IDentification) viene indicata una tecnologia di riconoscimento automatica ed univoca che, negli ultimi anni, ha trovato ampio utilizzo in diversi campi. A beneficiarne, tra l’altro, sono la logistica, la gestione degli asset e la distribuzione. Ma con l’RFID anche i datori di lavoro hanno a disposizione uno strumento efficace per rilevare le presenze dei dipendenti. Un sistema RFID si basa sulla emissione di deboli onde radio che rendo possibile la lettura a breve distanza di un codice elettronico univoco contenuto in un TAG (dischetto di plastica) o badge.

Perché serve alle aziende

Sembrano trascorsi decenni ma, fino a poco tempo fa, rilevare le presenze del personale significava, per le aziende, obbligare gli uffici preposti ad un lavoro manuale che, oltre che lungo, era anche fonte di frequenti errori.

La mancanza di un badge portava i lavoratori a dimenticare di indicare entrate e uscite sui supporti cartacei e poteva anche provocare errori umani sia nella trascrizione che nell’elaborazione delle informazioni.

Erano soprattutto le aziende di grandi dimensioni ad avere numerosi problemi con questa metodologia di rilevazione. La tecnologia si è dimostrata un aiuto essenziale, arrivando a fornire prima badge magnetici, poi badge basati sulla tecnologia RFID integrata con procedure informatizzate.

Tra le prime realtà europee ad intuire le potenzialità di un sistema RFID nell’ambito della rilevazione delle presenze rientra Winit, specializzatasi nella produzione di dispositivi che integrano localizzazione GPS e trasmissione dati GPRS per fornire strumenti affidabili e, al contempo, estremamente intuitivi.

Vantaggi nell’utilizzo

Questa tecnologia è apprezzata, innanzitutto, per la sua facilità d’uso.

È sufficiente che il lavoratore avvicini il proprio badge al lettore perché i dati vengano registrati, poi trasmessi e acquisiti dal software PowerWEB.

Ulteriori vantaggi nell’utilizzo della tecnologia RFID sono l’affidabilità e la durata nel tempo: mentre in passato gli strumenti che utilizzavano la banda magnetica andavano sostituiti frequentemente a causa dell’usura, i lettori RFID non ne risentono, pertanto risultano decisamente più duraturi.

Normativa che regola la rilevazione presenze

Rilevare le presenze sul luogo di lavoro significa acquisire ed elaborare i dati relativi agli orari d’ingresso e d’uscita del personale. Se il badge rappresenta ormai un elemento fondamentale, è l’archiviazione informatica a garantire la creazione di una banca dati costantemente aggiornata.

La gestione di quest’ultima è regolamentata dalla legge n.675 del 1996, che tutela la privacy dei dipendenti impedendo alle aziende di assumere dati sensibili e informazioni in modo continuativo.

I lavoratori interessati devono essere adeguatamente informati sulla finalità della raccolta delle informazioni, ma anche su altri particolari aspetti.

Il Jobs Act del 2015, ha fatto proprio quanto previsto dall’art. 4 dello Statuto dei Lavoratori, indicando come il datore di lavoro sia tenuto a garantire un’informazione adeguata sulle modalità d’utilizzo degli strumenti di rilevazione e sulle modalità di controllo. Dal 25 maggio è operativo in Italia un nuovo Regolamento Privacy chiamato GDPR, che ha uniformato la legislazione nel territorio UE. Occorre ricordare come il Garante della Privacy si sia espresso favorevolmente, con provvedimento 357/2016, in merito ai sistemi di rilevazione digitalizzati, ossia sull’impiego dei software di rilevazione.

Marcatempo portatile RFID GPS

Lettore badge RFID trasmissione GPRS

APP registrazione attività fuori sede

Compila il form qui sotto se vuoi ricevere una consulenza gratuita su come scegliere il sistema di rilevazione presenze dipendenti più adatto alla tua azienda basata su:

  • Il numero di dipendenti in sede e fuori sede
  • Le caratteristiche personali dei dipendenti
  • Il numero di luoghi di lavoro
  • La diffusione del tuo personale e dei tuoi luoghi di lavoro sul territorio regionale, nazionale, mondiale
  • La frequenza con cui vuoi controllare le presenze
  • Altre variabili a cui forse, prima d’ora, non hai mai pensato

Informativa ai sensi dell'art. 13 del GDPR 2016/679
I dati conferiti con la compilazione del presente modulo di richiesta informazioni saranno oggetto di trattamento cartaceo e informatizzato. I Suoi dati saranno utilizzati esclusivamente per dare risposta alle sue specifiche richieste. I Suoi dati potranno essere utilizzati anche per l'invio di materiale pubblicitario e di marketing, non saranno però comunicati né diffusi a soggetti terzi. Titolare dei dati è Winit Srl, cui potrà rivolgersi per l'esercizio dei Suoi diritti, tra cui rientrano il diritto d'accesso ai dati, d'integrazione, rettifica e cancellazione. Per la visione dell'informativa completa si rimanda alla Privacy Policy

Acconsento al trattamento dei miei dati personali per l'invio e la risposta alla mia richiesta (consenso obbligatorio)
Acconsento
 
Acconsento al trattamento dei miei dati personali anche per l'invio di materiale pubblicitario e di marketing (consenso facoltativo)
Acconsento