Svuotamentocerto: software leader nella raccolta dei rifiuti

Tutti sappiamo che per salvaguardare il nostro pianeta dobbiamo contribuire attivamente alla raccolta differenziata.

La pratica di separare i rifiuti è ormai effettuata in tutta Italia, ma esistono zone più virtuose di altre. Tra queste troviamo la città di Treviso e altri 49 comuni della provincia, nei quali è stato avviato un modello di raccolta grazie al quale chi più differenzia, meno paga.

Il tutto è possibile grazie ad un sistema di rilevazione degli svuotamenti dei cassonetti del residuo secco fornito da Winit in partnership con I&S: Svuotamentocerto.

L’esempio di virtuosità dei Comuni trevigiani è stato raccontato anche dal TG1, con un servizio dedicato nel quale si illustra l’iter di raccolta dei rifiuti e il loro smaltimento.

La società che si occupa della raccolta rifiuti nell’area del trevigiano, Contarina SPA, si è trovata a dover fronteggiare un’ottimizzazione degli svuotamenti in modo tale da garantire ai cittadini più virtuosi di avere degli sconti sulla TARI.

È così che Svuotamentocerto è diventato il sistema scelto per questo scopo: grazie ad un software progettato da I&S che permette di mappare il territorio e conteggiare gli svuotamenti senza errori, e al marcatempo Winit MLC113 nato appositamente per questo settore, è stato possibile ottimizzare al massimo la raccolta.

In questo modo è stato ridotto il costo delle bollette fino al 40% rispetto alla media nazionale e contribuire attivamente al riciclo dei materiali come carta, plastica e organico.

Per scoprire le possibilità offerte da Svuotamentocerto, visita il sito dedicato.

[Voti: 27   Media: 4.8/5]