Gestire in maniera efficiente e virtuosa il ciclo di raccolta dei rifiuti è uno dei primi compiti, imprescindibili, per un amministratore che si rispetti. La professionalità del personale inviato sul territorio fa sicuramente la differenza: ma per avere un servizio di qualità, moderno e sostenibile, occorre che vi siano strumenti tecnologici adeguati a disposizione dell’operatore.

Troppo spesso infatti, laddove mancano risorse e mezzi, non si raggiungono gli obiettivi sperati a causa di un mancato coordinamento delle varie fasi di un lavoro che invece dovrebbe avvalersi di un rigoroso sistema di controllo, tracciamento e monitoraggio dei rifiuti.

Tempi di lettura degli svuotamenti ridotti con i nuovi marcatempo

Nessun aspetto del lavoro dovrebbe essere lasciato al caso, pertanto abbiamo lavorato a fondo nella ricerca di un meccanismo all’avanguardia, finalizzato a tracciare in sicurezza e senza errori le letture dei cassonetti. Tutto nell’interesse sia degli utenti finali e cioè dei cittadini, sia dell’azienda che gestisce il servizio, ma anche degli stessi operatori, tutelati e adiuvati da una strumentazione concepita per rendere più semplici e rapidi i report sul lavoro svolto.

Dal design funzionale con impugnatura antiscivolo, al rivestimento impermeabile che ne preserva l’integrità a contatto con gli agenti atmosferici, fino ai pulsanti congegnati in modo da facilitare la rapida e comoda successione delle letture degli svuotamenti di bidoni e sacchetti, ogni elemento contribuisce a migliorare sensibilmente qualità del lavoro e produttività. L’innovativo apparato tecnologico di tipo RFID con frequenza sia LF che UHF, non a caso richiesta e adottata dai gestori più virtuosi, garantisce risultati eccellenti e affidabilità al top: alla base c’è un perfezionamento della precisione del transponder, che consente di compiere le attività richieste senza black-out nel conteggio e trasmissione dati.

Servizi di raccolta più efficienti e moderni con l’aiuto di Winit

Con un sistema così performante, sarà possibile rilevare in tempo reale eventuali errori sulla competenza nella raccolta (alcuni cassonetti risultano di difficile identificazione) e, con prezioso tempismo, possibili irregolarità come rifiuti speciali o collocati fuori dai contenitori.

La missione di Winit non riguarda solo la fornitura di strumenti di ultima generazione per una gestione razionalizzata dei servizi di ecologia cittadina: offriamo infatti consulenza e assistenza alle aziende del settore, dando al cliente la possibilità concreta di adattamento degli strumenti alle esigenze dell’operatore.

Lo abbiamo fatto a Treviso con Contarina e abbiamo raggiunto ottimi risultati a livello nazionale, contribuendo a renderla la città più virtuosa d’Italia!

[Voti: 23    Media Voto: 4.8/5]