Il GPS al servizio dell’imprenditore

Utilizzare il Sistema di Posizionamento Globale o GPS per una puntuale rilevazione delle presenze nell’ambiente di lavoro ‒ specie se l’attività è praticata fuori sede ‒ è una soluzione efficace e versatile. Ma quando nasce e quali sono i campi d’applicazione di questa articolata tecnologia?

Studiato negli USA alla fine degli anni ’60 e realizzato nel 1973 per la geolocalizzazione e il monitoraggio degli spostamenti delle Forze Armate, il Global Positioning System ha espresso una funzione quasi esclusivamente militare fino ai primi anni ’90. Da allora, le sue stimolanti potenzialità lo rendono praticamente indispensabile anche nel mondo civile: un GPS tascabile o integrato in un qualsiasi dispositivo mobile, si rivela necessario sia quando si viaggia o si deve raggiungere un posto che non conosciamo.

Funzionamento e caratteristiche del GPS

Per evidenziare, con la massima precisione possibile, le coordinate geografiche (latitudine, longitudine, altitudine) di oggetti, persone e autoveicoli, il ricevitore GPS “legge” ed elabora i segnali radio ricevuti da 4 dei 31 satelliti attivi su sei piani orbitali. Sono calcoli complessi, fondati sulla trilaterazione dei dati inviati dai satelliti NAVSTAR (Navigation Satellite Timing And Ranging Global Positioning System), che operano a più di 20.000 km di distanza dalla Terra: questa prima fase è il cosiddetto “Segmento spaziale”, monitorato dalle stazioni e dalle postazioni strategiche che formano il “Segmento di controllo”. Completa l’architettura del sistema il “Segmento utente”, cioè tutti coloro che utilizzano, per motivi diversi il proprio ricevitore GPS.

Quello che conta è il risultato (posizionamento e ora esatta), visibile sul display di computer, smartphone e smartwatch, tablet, navigatori e dispositivi idonei. Il margine di errore è di pochi metri, anche se le condizioni meteo non appaiono ottimali. Questo sistema di geolocalizzazione, soggetto all’Air Force Space Command, è gestito e aggiornato dall’Aeronautica militare statunitense.

Galileo è il nome del sistema globale di navigazione satellitare promosso dall’Unione Europea. La versione di Mosca, controllata dalle Forze Spaziali russe, è il GLONASS, mentre l’alternativa cinese al GPS è il BeiDou: termine che, in mandarino, indica la costellazione dell’Orsa Maggiore o Grande Carro.

Applicazioni personalizzate del GPS

Abbiamo già accennato all’uso civile di questa tecnologia, che permette di stabilire e/o tracciare in tempo reale la posizione di auto private o di servizio, di navi e natanti, di mezzi pubblici e di veicoli commerciali adibiti al trasporto merci. Se impostiamo correttamente il percorso, il classico navigatore ci guida direttamente a destinazione annullando il rischio di perderci tra incroci e rotonde!

Durante le prestazioni sportive, svolte a livello amatoriale o professionale, il ricevitore GPS può trasformarsi in un prezioso salvavita: pensiamo, ad esempio, agli escursionisti e agli appassionati di sport outdoor come lo sci, l’alpinismo, il biking e il running.

GPS e lavoro: la rilevazione delle presenze nel rispetto della privacy

Il settore di cui ci occupiamo esige competenza, flessibilità e conoscenza aggiornata delle disposizioni legislative attuali. Il controllo dei dipendenti a distanza è un tema sensibile e delicato: se da un lato l’imprenditore deve tutelare e garantire il diritto dei lavoratori alla riservatezza, dall’altro ha la facoltà di controllare che l’attività lavorativa soddisfi la tempistica e le direttive aziendali.

Le nostre soluzioni “intelligenti” e adattabili ai vari contesti conciliano le esigenze delle controparti ed evitano quelle incomprensioni e fraintendimenti che appesantiscono l’atmosfera nel posto di lavoro. App, software e marcatempo consentono di attivare/disattivare la funzione di controllo del personale, che opera lontano dalle sedi abituali, in modo chiaro ed esaustivo. Un vantaggio del GPS: la localizzazione non richiede reti telefoniche e connessioni internet. La parola chiave? Trasparenza.

[Voti: 15    Media Voto: 4.8/5]