Il lavoro notturno, come è facile immaginare dal nome stesso, è un’attività lavorativa svolta di notte. Trattandosi di un orario particolare, generalmente dedicato al riposo, il lavoro notturno risulta più impegnativo per i dipendenti, motivo per cui viene retribuito diversamente rispetto all’attività lavorativa tradizionale svolta durante il giorno.  

La normativa che definisce e regola i vari aspetti del lavoro notturno, come ad esempio la durata o i soggetti esonerati, è il D. Lgs 66/2003 che è stato introdotto in attuazione delle rispettive direttive europee 93/104/CE e 2000/34/CE. Questa normativa definisce in particolare come lavoro notturno l’attività svolta per almeno sette ore consecutive e comprendente l’arco di tempo che va dalla mezzanotte alle cinque del mattino; va inoltre ricordato che l’orario lavorativo dei lavoratori notturni non può in alcun modo superare le otto ore a fronte di ventiquattro ore.  

A tutto questo va ad aggiungersi l’eventuale inidoneità al lavoro notturno da parte dei dipendenti. Questo avviene in particolare quando il dipendente è madre di un figlio di età inferiore ai tre anni o padre convivente con la stessa, quando il dipendente è lavoratore unico e genitore affidatario di un minore di età inferiore ai dodici anni e quando il dipendente ha a proprio carico un soggetto disabile come stabilito dalla Legge numero 104/1992. 

 

A quanto ammonta la Maggiorazione per Lavoro Notturno? 

Come già evidenziato, il lavoro notturno in quanto modalità di lavoro definira “usurante” prevede una maggiorazione della retribuzione secondo quanto stabilito dal CCNL. Nel caso in cui un dipendente quindi si trovi a svolgere la propria attività durante la notte questo avrà diritto innanzitutto alla retribuzione per le ore di lavoro ordinario prestate – nel caso in cui siano tali – alla quale successivamente dovrà essere aggiunta la maggiorazione per il lavoro notturno calcolata sulla base del CCNL.  

Lo stesso discorso vale per le ore di lavoro straordinarie effettuate in orario notturno, che prevedono una maggiorazione variabile a seconda che siano svolte in periodo feriale o in periodo festivo. Per conoscere con esattezza l’importo della maggiorazione è necessario fare riferimento al contratto nazionale specifico, perché la percentuale cambia a seconda dei settori di impiego. 

Facendo un esempio basato sul settore metalmeccanico, è possibile notare come la percentuale si aggiri intorno al 20% per il lavoro notturno svolto fino alle ventidue, al 30% per il lavoro notturno svolto oltre le ventidue e fino al 60% per il lavoro notturno svolto in periodo festivo. 

 

Sistemi di Rilevazione Presenze e lavoro notturno 

Quando si parla di sistemi per la rilevazione delle presenze viene subito spontaneo pensare a tutti quei lavoratori che per formule di telelavoro o per trasferta lavorativa si trovano a svolgere la propria professione lontano dalla sede aziendale. In realtà i sistemi di rilevazione delle presenze moderni sono particolarmente flessibili e si adattano a qualunque tipo di esigenza aziendale, compreso il calcolo degli straordinari e la retribuzione del lavoro svolto in orario notturno. 

Oltre, quindi, ad essere uno strumento molto importante per controllare gli orari di entrata e di uscita dei dipendenti, i sistemi di gestione presenze possono essere abbinati a software e per coprire anche gli altri aspetti gestionali. Ne è un esempio il Software di Gestione Presenze PowerWeb da abbinare ai sistemi di rilevazione di Winit, che permette di applicare in modo autonomo le regole di arrotondamento e stabilire gli orari limite di entrata.  

Il software consente inoltre di impostare la funzionalità “notturno”, grazie alla quale è possibile consultare e abbinare con facilità le registrazioni di entrata e di uscita dei dipendenti che lavorano a cavallo della mezzanotte e di conseguenza registrano dati relativi a due diverse giornate lavorative. 

 

Published On: 16 Settembre 2022 / Categories: Rilevazione Presenze /

Vuoi sapere di più su "Lavoro Notturno: orari, paga e normative "

Compila il form sottostante oppure chiamaci 0461260470

    Nome e Cognome (Richiesto)
    Azienda (Richiesto)
    Email (Richiesto)
    Numero di Telefono (Richiesto)

    Scrivi qui le tue note, richieste, esigenze o domande


    INVIA MESSAGGIO